21 | 11 | 2017

Manuale della Qualità Della Gestione Dei Servizi

(a cura ed elaborazione dei dipendenti del Servizio Ispettivo e Vigilanza dott. Franco Falcone e dott. Giovanni Gervino)

Il Manuale della Qualità è stato redatto, dal Servizio Ispettivo e Vigilanza su incarico del dirigente di Settore Avv. Gaetano Pignanelli, con l’obiettivo di definire la struttura, lo scopo, il campo di applicazione e le responsabilità del Sistema di Gestione per la Qualità, i relativi requisiti, richiamare le procedure documentate predisposte.
Descrive, inoltre, le interazioni tra i processi affinché questi siano erogati in accordo alle normative vigenti e siano gestiti in conformità a quanto stabilito dalla norma UNI EN ISO 9001:2008.

 

Il Manuale della Qualità descrive, documenta, coordina e integra la struttura dell'organizzazione, le responsabilità e i processi che regolano la gestione ed il funzionamento del sistema di gestione per la qualità (d'ora in poi SGQ), regolando i rapporti con gli utenti ed i fornitori.
Il Manuale della Qualità (d'ora in poi MQ) si è reso necessario da parte dell'alta direzione dell'organizzazione, quale strumento aziendale che consente a tutto il personale di comprendere, attuare e sostenere i principi, gli impegni e gli obiettivi stabiliti nella politica della qualità.
Tale Manuale della Qualità ha lo scopo di dimostrare che l'organizzazione è capace di fornire servizi conformi alle richieste dell'utente ed ai requisiti cogenti applicabili. L'obiettivo è quello di migliorare sempre la soddisfazione dell'utente, attraverso l'efficace applicazione dell'SGQ, incluse azioni di miglioramento continuo.
Il MQ costituisce riferimento costante per l'applicazione e l'implementazione dell'SGQ, con lo scopo di rispettare la norma di riferimento e di gestirlo in modo efficace ed efficiente.
Questo Manuale è utilizzato, integrandone il contenuto di ogni sezione con le procedure in esso richiamate.

Lo scopo del Settore Formazione Professionale è:

  • identificare e soddisfare le esigenze e le aspettative della propria utenza e delle altre parti interessate (come ad esempio il personale dell'organizzazione, i fornitori, gli allievi, gli Enti di formazione, ecc.) per ottenere vantaggi competitivi e farlo in modo efficace ed efficiente;
  • conseguire, conservare e migliorare le prestazioni e le capacità complessive dell'organizzazione.

Le prescrizioni del manuale della qualità (MQ) si applicano a tutti i Servizi, i Centri di Formazione Professionale (CFP) e a tutto il personale del Settore Formazione Professionale della Provincia di Cosenza, alle attività svolte all'interno e all'esterno del Settore e ai seguenti servizi forniti agli utenti:

  • Pianificazione e programmazione delle attività di formazione professionale;
  • Attività di orientamento e formazione professionale;
  • Progettazione ed erogazione di corsi di formazione professionale;
  • Istruttoria e gestione amministrativa, monitoraggio e rendicontazione sull'erogazione di corsi convenzionati e corsi liberi;
  • Attività di Ispezione, controllo e verifica delle attività formative libere e convenzionate.

Il Sistema di Gestione per la Qualità si applica alla sede centrale del Settore Formazione Professionale della Provincia di Cosenza ed a tutti i CFP. In particolare il Settore Formazione Professionale della Provincia di Cosenza è organizzato nei seguenti Servizi e C.F.P.:

  • Orientamento e Fabbisogno Formativo
  • Attuazione Piani e Programmi
  • Ispettivo e Vigilanza
  • Rendicontazione
  • CFP ex INAPLI Via Cesare Gabriele 49 - Cosenza
  • CFP di Acri Via Duglia 228 – Acri
  • CFP di Bisignano Via Duomo 33 – Bisignano
  • CFP di Camigliatello Via Federici snc – Camigliatello Silano
  • CFP di Castrovillari Via E. Moneta 26 C.da Fauciglio – Castrovillari
  • CFP di Corigliano Via Medaglie d'Oro snc – Corogliano Calabro
  • CFP di Longobucco Via Santa Croce snc – Longobucco
  • CFP di Paola C.da San Miceli snc – Paola
  • CFP di Roggiano Via Calatafimi 134 – Roggiano Gravina
  • CFP di Rossano Via Oderisi da Gubbio 18 – Rossano
  • CFP San Giovanni in Fiore Via Pirainella snc – San Giovanni in Fiore.

2 Riferimenti normativi

Per l'elaborazione del Manuale e per quanto concerne l'implementazione del SGQ si è preso come riferimento e norma cogente la norma europea UNI EN ISO
9000: 2005 “Quality management systems – Fundamentals and vocabulary (Sistemi di gestione per la qualità – Fondamenti e vocabolario)”.

Il Sistema di Gestione per la Qualità ed il Manuale della Qualità risultano essere conformi alla Norma UNI EN ISO 9001:2008 e seguono i principi della Norma UNI EN ISO 9004:2009 “Anaging for the sustained success of an organization – A quality management approach (Gestire un'organizzazione per il successo durevole – L'approccio della gestione per la qualità)”.
Tali norme sono custodite assieme alla copia originale del Manuale della Qualità, presso il Responsabile Assicuratore Qualità (RAQ) Dott. Giovanni Gervino.

Fabbisogno 2012

Fabbisogno 2012

In Evidenza

Il Settore ottiene la certificazione di qualità

Certificato Qualità

Tag Cloud